CHIETI. Da Pollutri alla guida della Cia nazionale. Maurizio Scaccia è il nuovo direttore nazionale di Cia-Agricoltori Italiani. Scaccia ha iniziato la sua carriera nella Confederazione all’ufficio di Scerni come fiscalista per poi diventare responsabile dello stesso ufficio. Ha ricoperto diversi ruoli, prima come responsabile del Caf provinciale e regionale poi, ma anche come direttore provinciale di Cia Alta Lombardia fino all’attuale posizione di direttore del Caf. «A lui vanno i migliori auguri da parte di tutta la Cia Abruzzo per l’inizio del nuovo mandato».