SANT’OMERO. Si sono conclusi, con l’apposizione delle lapidi di marmo, i lavori di realizzazione di 32 loculi nel cimitero di Sant’Omero capoluogo. L’importo dell’opera è stato di circa 100mila euro. Nei giorni scorsi il Comune ha consegnato i lavori per la costruzione di ulteriori 32 loculi per lo stesso importo attraverso la soprelevazione della struttura appena terminata. I lavori dovranno concludersi entro novembre. L’amministrazione comunale ha, inoltre, previsto nel nuovo piano triennale delle opere pubbliche l’ampliamento del cimitero di Poggio Morello con la realizzazione di 80 nuovi loculi per un importo di 215mila euro stanziati nel bilancio 2022.
«Compatibilmente con il nostro bilancio, quest’anno riteniamo di dover intervenire in maniera importante nei cimiteri di Sant’Omero e Poggio Morello soprattutto per la costruzione di nuovi blocchi di loculi e la predisposizione di aree per la sepoltura a terra. I cimiteri comunali sono una nostra priorità», ha detto l’assessore ai lavori pubblici, Adriano Di Battista. Il sindaco Andrea Luzii parla di «promesse mantenute». (a.d.p.)