SAN BENEDETTO DEI MARSI. San Benedetto dei Marsi diventa città. Titolo ricevuto di recente con un decreto del presidente della Repubblica italiana, Sergio Mattarella. Il conferimento verrà celebrato domani nel corso di una cerimonia in programma dalle 18. A fare gli onori di casa sarà il sindaco Quirino D’Orazio, affiancato dal presidente del consiglio comunale di San Benedetto dei Marsi, Attilio Rossi. Interverranno il senatore Nazario Pagano, Emanuele Imprudente, vice presidente della Regione Abruzzo, monsignor Giovanni Massaro, vescovo della diocesi dei Marsi, Daniele D’Amario, assessore al turismo della Regione Abruzzo, Angelo Caruso, presidente della Provincia dell’Aquila, Cinzia Torraco, prefetto dell’Aquila, Cristina Collettini, soprintendente delle province dell’Aquila e Teramo, Gianguido D’Alberto, sindaco di Teramo e presidente dell’Anci Abruzzo, Francesco Belmaggio, storico. Durante l’evento sarà conferita la cittadinanza onoraria a Gianni Letta, giornalista e politico, e a Marco Fracassi, presidente di Confindustria Abruzzo. Previsto un intermezzo lirico del soprano Chiara Tarquini.