LANCIANO. L’orchestra sinfonica giovanile Fedele Fenaroli e la scuola del balletto di Roma assieme per una serata all’insegna della musica e della danza con «Ballando sotto le stelle», penultimo appuntamento della 51esima stagione dell’Estate musicale frentana (Emf) in programma sabato 6 agosto, alle 21, nella piazza D’Armi delle Torri montanare. Con il concerto l’orchestra sinfonica giovanile, diretta dal maestro Benedetto Montebello, chiude la formazione orchestrale Emf 2022 e lo fa dando spazio anche ai giovani danzatori del Cap Project, (corso di avviamento professionale) della scuola romana e soprattutto a Susanna Salvi, étoile del Teatro dell’opera di Roma e a Giacomo Castellana, solista dello stesso teatro.
L’evento «Ballando sotto le stelle», come spiegato dal direttore artistico Emf Andrea Tenaglia, rientra nel progetto straordinario «Riciclando in ballo», proposto dall’Associazione amici della musica in collaborazione con la Scuola del balletto di Roma diretta da Paola Jorio. È un progetto che unisce musica, danza e ambiente perché scenografia e costumi saranno realizzati con materiale di scarto forniti anche dal partner Ecolan, in collaborazione con il liceo artistico Palizzi di Lanciano, e con la supervisione dello scenografo Filippo Iezzi. Riciclando in ballo, così come Riciclando in opera fatta a luglio, hanno l’obiettivo di promuovere, attraverso la musica ed il coinvolgimento dell’intera comunità, le buone pratiche nei confronti di un bene collettivo: la nostra Terra. Entrambi gli eventi rientrano nel progetto «Music for nature» che l’Emf porta avanti da tre anni come percorso di sensibilizzazione sui cambiamenti climatici e naturali attraverso la musica. Grande spettacolo quindi sabato sul palco delle Torri Montanare dove le musiche di Samuel Barber saranno affidate alla coreografia di Tiziano Di Muzio, mentre le musiche di Ottorino Respighi saranno coreografate da Valerio Longo, vice direttore, docente e coreografo associato del Balletto di Roma che firma le coreografie anche dell’etoile Salvi e di Castellana. L’evento è fuori abbonamento e i biglietti sono in vendita su ciaotickets.com, in tutti i rivenditori del circuito e nella segreteria dell’associazione in largo dell’Appello, a Lanciano, oggi e giovedì mattina. (t.d.r.)