PESCARA. Sono una ventina le imbarcazioni di varie dimensioni e categorie iscritte al campionato primaverile di vela d’altura organizzato per il fine settimana dal Circolo nautico Pescara, presieduto da Nino Venditti. Si comincia sabato mattina alle 11: la base è al Marina di Pescara ma armatori e equipaggi arrivano anche da Ortona e Vasto. Le regate a percorso semi olimpico sono accompagnate da eventi a terra, al termine di ogni sessione di prova, e la Club house del circolo sarà sede di ritrovo e premiazioni. «Dopo un periodo di rinunce per il Covid speriamo che tornino a gareggiare tutti e che arrivino giovani leve e donne veliste», dice Venditti annunciando il primo appuntamento velico dell’anno.