ROSETO. Nuova location per il festival “Emozioni in musica”, ovvero lo stadio Fonte dell’Olmo anziché piazza Ponno, una ruota panoramica a nord o a sud sul lungomare, il servizio bus navetta per i turisti e, soprattutto, una locandina innovativa con lo slogan “Roseto 2022 Città da vivere” e con un Qr Code che rimanda agli eventi, facilmente consultabili mese per mese. Sono le principali novità del calendario degli eventi 2022 di Roseto, realizzato dal Comune di Roseto e consultabile sul portale www.rosetoeventi.it, presentato ieri mattina in sala consiliare.
Tra i principali eventi spicca il ritorno dopo due anni di assenza, a causa dell’emergenza Covid, della rassegna “Emozioni in musica”, giunta alla sua settima edizione, e organizzata dall’associazione Le Ombre in collaborazione con il Comune. Si svolgerà dal 2 al 4 agosto ma cambia la location: non più sulla rotonda nord del lungomare, che ha visto negli anni cantanti come Massimo Ranieri, Stadio, Enrico Ruggieri e tanti altri, ma lo stadio Fonte dell’Olmo a Roseto sud. Si preannunciano grandi nomi, ma per il momento l’amministrazione ha preferito non rivelarli.
Il festival cinematografico “Roseto Opera Prima”, ideato nel 1996 dal regista Tonino Valerii e giunto alla sua ventiseiesima edizione, è previsto dal 15 al 19 luglio in piazza della Repubblica, di fronte al palazzo comunale, mentre la cinquantesima “Mostra dei vini” di Montepagano, che quest’anno tornerà al suo consueto programma dopo le restrizioni dovute alla pandemia covid nel 2020 e nel 2021, si svolgerà dal 5 al 7 agosto. Sono confermati anche il “Montepagano Jazz Festival” (tre serate, il 18 e 25 luglio, e il 1° agosto), la rievocazione della sciabica il 6 agosto e la notte dello shopping il 9 luglio. Ci sarà poi tanta altra musica, teatro, mercati con prodotti tipici, eventi sportivi estivi, e il 20 agosto la selezione regionale di Miss Mondo Abruzzo, oltre al un teatro all’aperto sul belvedere di Cologna Paese. Tutto ciò è consultabile sul sito, sui social, sui canali istituzionali, e sulla locandina tramite un Qr code. «Il calendario digitale e non più cartaceo», spiega l’assessore al turismo, Lorena Mastrilli, “permette di avere un programma dinamico, in continuo aggiornamento, consultabile in qualsiasi momento e ovunque. Ci tengo a evidenziare che con i due eventi sportivi di marzo, l’ATP di Tennis e le Finale Eight di Basket, le strutture ricettive aperte rispetto allo stesso mese dell’anno passato hanno segnato un più 1000 presenze, un dato che da solo ci offre il reale valore di una promozione turistica all’altezza, specie in bassa stagione».
Il sindaco Mario Nugnes sottolinea come l’amministrazione sia riuscita a presentare con anticipo il calendario degli eventi. «Presentiamo il calendario con largo anticipo rispetto agli anni passati, come avevamo promesso in campagna elettorale, ma puntiamo in futuro», aggiunge Nugnes, «grazie alla destagionalizzazione degli eventi, a farlo sempre prima. Questo importante strumento di promozione del nostro territorio è il frutto di un lavoro di squadra, un gruppo unito e coeso, guidato dall’ottimo lavoro fatto dall’assessore Mastrilli e dalla consigliera Annalisa D’Elpidio».
©RIPRODUZIONE RISERVATA