TERAMO. Con la settima edizione di “Camminiamo per l’Africa” sono stati raccolti 2.958 euro per la sistemazione del pozzo di acqua potabile nella missione Passionista di Mlowa Bwawani in Tanzania. Sulle colline teramane si è snodato un corteo solidale di circa 250 partecipanti capeggiato dal sindaco Gianguido D’Alberto che ha detto: «Insieme siamo più forti dall’essere soli e insieme possiamo cambiare il mondo rispetto a quello che succede quotidianamente grazie a gesti di solidarietà volti a tendere la mano per cambiare le cose in meglio». Un ringraziamento anche dalla presidente dell’associazione promotrice Catia Ricci ai supporter dell’iniziativa: il Csi Teramo alla presenza del presidente Angelo De Marcellis, il circo Zahir, la Croce rossa di Teramo, l’associazione nazionale Polizia di Stato Odv Teramo, la società sportiva del Varano calcio. Il pozzo rifornirà una popolazione di 4mila persone che potranno finalmente approvvigionarsi dell’acqua potabile.