LANCIANO. Due donne e due bambine sono rimaste ferite, per fortuna senza gravi conseguenze, nel tamponamento fra due auto sulla Statale 84, a Lanciano. L’incidente è avvenuto intorno alle 8 di ieri, all’altezza dello svincolo per la caserma dei vigili del fuoco. I due mezzi procedevano entrambi in direzione monti-mare. A un certo punto la Volkswagen T-roc guidata da M.V., 36 anni, di Lanciano, ha rallentato poiché l’auto davanti stava svoltando verso la caserma dei pompieri, manovra tra l’altro non consentita. La conducente della Renault Modus, che seguiva, evidentemente non si è accorta di quanto accadeva, finendo per tamponare la T-roc. Nell’impatto sono rimaste ferite la conducente di quest’ultima macchina e le tre persone a bordo della Renault, una 38enne di Treglio, P.I., e le sue bimbe di 8 e 7 anni. Tutte trasportate dal 118 al pronto soccorso dell’ospedale Renzetti con contusioni e ferite varie. Nessuna dovrebbe essere grave. Sul posto sono intervenuti polizia municipale per i rilievi e personale dell’Anas. (s.so.)
©RIPRODUZIONE RISERVATA .