L’AQUILA. La scorsa settimana il Centro Polisportivo Giovanile Aquilano ha partecipato con l’intera squadra ai campionati italiani su pista e al campionato italiano di Maratona di pattinaggio, a Bellusco e a Cardano al Campo, in Lombardia. Dalle categorie dei più piccoli con Riccardo Marcocci (12 anni) ai Master, gli aquilani si sono messi in evidenza nonostante le difficoltà legate alle temperature proibitive che stanno investendo tutta l’Italia.
Nella 42 km di Cardano al Campo, medaglia d’oro per Michela Mannucci, argento per la collega Samantha Ciuffetelli e, nella categoria uomini bronzo per Cristian Berardi.
Ottimo risultato per Dalia Visconti, categoria femminile allievi, in quinta posizione nella gara a giro atleti contrapposti.
Sfortunata, invece, l’atleta della nazionale Federica di Natale che è caduta due volte nella gara di 10.000 metri a eliminazione e si è successivamente ritirata dalle altre competizioni.
Una gara di alto livello che dà l’opportunità agli atleti di partecipare ai raduni tecnici nazionali di tutte le categorie con probabile accesso ai campionati europei che quest’anno avverranno proprio all’Aquila, città europea dello sport 2022.
Lo stesso Centro Polisportivo Aquilano tiene a ringraziare «tutti i dirigenti tecnici, gli accompagnatori e tutte le atlete e gli atleti che hanno partecipato: Riccardo Marcocci, Ludovica Dionisio, Dalia Visconti, Alessandra Bastioni, Kamber Skenderaj, Federica di Natale, Michela Mannucci, Samantha Ciuffetelli, Cristian Berardi e Stefano Santoro».
©RIPRODUZIONE RISERVATA.