GIULIANOVA . Installata la cupola geodetica in bambù all’interno del parco dell’Annunziata. Il progetto e i lavori di costruzione, iniziati domenica scorsa, sono stati realizzati a costo zero dall’architetto Biagio Di Carlo, con la collaborazione di tanti volontari che hanno partecipato alla creazione della struttura. La cupola ha un diametro di dodici metri ed è alta quattro metri: al suo interno, sarà possibile ospitare piccoli eventi ed esposizioni.
Le canne di bambù che compongono l’opera, sono state donate da Giovanni Cerulli Irelli, Berardo Valeri e dalla famiglia Orsini di Giulianova. Il comitato di quartiere Annunziata intende ringraziare l’artista del legno Biagio Di Carlo, i boy scout di Giulianova e i tanti amici residenti nel quartiere, che hanno lavorato per la realizzazione della cupola: in particolare Domenico Marà, Tiziano Sistilli, Ivo Falà e Roberto Di Giammatteo, sempre presenti nelle fasi di taglio dei bambù e assemblaggio della struttura. Nei prossimi giorni verrà pubblicato su Facebook un video, realizzato anche con l’ausilio di un drone, che illustrerà con tutte le fasi del montaggio della cupola. (s.g.)