AVEZZANO. Grande successo per la decima edizione del Circuito di Avezzano, la sfilata in notturna di auto d’epoca che attraversa ogni anno le vie del centro della città. In testa alla carovana dei gioielli del motorismo c’era la storica Giulia della polizia di Stato. Cento gli equipaggi che hanno sfrecciato lungo le strade intorno a piazza Risorgimento. Le auto, suddivise in gruppi di 25, hanno fatto rombare i motori per circa 15 minuti percorrendo tra i 4 i 5 giri. Tra le perle dell’edizione 2022 anche una macchina Itala del 1921 e un’Alfa Romeo da collezione datata 1932 trattata dalla carrozzeria Aprile attiva sin dal 1926. Migliaia i curiosi e gli appassionati che alle 17 si sono riversati in piazza Risorgimento per ammirare da vicino le prestigiose auto d’epoca sport, barchetta, spider e veterane costruite prima del 1945 e per assistere alla cerimonia in occasione del decennale della manifestazione alla presenza dell’ex Miss Italia Manila Nazzaro, madrina della manifestazione. Ad aprire le celebrazioni l’Orchestra di fiati della città di Celano.
Tra gli ospiti anche la presidente della Camera di Commercio Gran Sasso d’Italia, Antonella Ballone, il presidente di Confindustria Abruzzo, Marco Fracassi, il senatore Luciano D’Alfonso alla guida di un’Alfa Romeo Gt Cabrio e il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, a bordo di una Mercedes-Benz 190 sl del 1956. Il Circuito rievoca la Coppa di Lorenzo e il Trofeo Micangeli, gare storiche per la città di Avezzano.
I vincitori saranno svelati oggi al castello Orsini dove per l’occasione è stata allestita una mostra d’arte “I conti del futuro”.
Non solo motori, ma anche shopping, musica e arte. Approfittando delle presenze e dell’avvio dei saldi estivi alcuni negozi del centro hanno risposto all’appello delle associazioni di categoria prolungando l’orario di apertura fino a mezzanotte. I visitatori della notte bianca di Avezzano sono stati allietati da musicisti e da una collettiva d’arte. Diverse poi le gelaterie che hanno aderito all’iniziativa del gusto gelato al Circuito e i negozi che hanno deciso di partecipare al contest “La vetrina più bella” dedicata alla manifestazione automobilistica.
Nei prossimi giorni i tre giurati, un docente di oreficeria del Liceo artistico, un’esperta di moda e un fotografo, eleggeranno i tre allestimenti più originali. (f.d.m.)
©RIPRODUZIONE RISERVATA.