L’AQUILA. Utenti di otto località – Bagno e frazioni e San Felice d’Ocre – preallertati per la giornata di oggi quando potrebbe mancare l’acqua per 12 ore.
L’Ufficio tecnico della Gran Sasso Acqua spa informa che, in relazione a lavori di riparazione urgente dell’acquedotto Gran Sasso, in località Bagno, si renderà necessario operare un’interruzione dell’erogazione idrica, in fascia oraria diurna, nella giornata di oggi.
«Per effetto dell’interruzione», fanno sapere dalla Gran Sasso acqua, «potrebbe essere sospesa l’erogazione idrica dalle ore 8 alle ore 20, salvo imprevisti, che potrebbe causare disservizio negli abitati di Bagno Grande, Bagno Piccolo, Ripa di Bagno, Vallesindola di Bagno, Sant’Angelo, San Benedetto, alle case alte di Civita di Bagno e nella frazione San Felice del Comune di Ocre soltanto nei casi in cui, non sarà possibile compensare con i volumi accumulati nei serbatoi».
Non è il primo guasto alla rete idrica che si verifica in questo periodo in città. Lunedì scorso, infatti, i tecnici della Gran Sasso acqua avevano provveduto a riparare velocemente il guasto alla rete idrica che aveva comportato l’interruzione dell’erogazione dell’acqua potabile in centro storico. In questa circostanza i tecnici dell’azienda avevano terminato i lavori in anticipo rispetto ai tempi inizialmente previsti. La chiusura temporanea di alcune aree esterne al centro storico, inizialmente non prevista come quella del Torrione, si era invece resa necessaria a causa degli scarichi, ovvero dell’acqua all’interno delle tubature che finiva per refluire verso la zona dei lavori.
©RIPRODUZIONE RISERVATA.