MONTESILVANO. Associazioni di Montesilvano già pronte per allietare il periodo natalizio dei residenti e per contribuire ad aiutare le persone più in difficoltà. Sono diverse le iniziative messe in campo dalle realtà del Terzo settore montesilvanese inserite in calendario nelle prossime settimane. Si inizia da Missione Possibile, l’associazione che, dopo la pausa legata al covid, tornerà quest’anno con il consueto mercatino di Natale.
L’appuntamento con gli stand, giunto alla sua diciottesima edizione, è dall’8 all’11 dicembre al piano terra dell’Hotel Prestige di via Marinelli. Tanti gli oggetti e i prodotti realizzati a mano dai volontari guidati da Pino D’Atri che saranno venduti per raccogliere fondi da destinare alle popolazioni meno fortunate, con particolare riferimento all’Africa, ma anche per aiutare le altre associazioni a realizzare le proprie attività.
A essere pronta per festeggiare il Natale insieme alle famiglie e ai bambini della città adriatica è anche l’associazione Amare Montesilvano che torna con la rassegna “Mettici il cuore”, giunta alla sua quinta edizione. I volontari del presidente Renato Petra hanno già messo in calendario per venerdì 9 e sabato 10 dicembre laboratori e attività ludiche rivolte ai piccoli dai 6 anni in su. Entrambi i giorni, nella sala dei parchi del Pala Dean Martin, dalle 16.30 alle 18.30 è in programma il laboratorio creativo “Magie di Natale”, mentre dalle 18.45 alle 19.30 divertimento assicurato con la “Pignatta natalizia”.
Mercoledì 21 dicembre, a partire dalle 16.30, sempre al Pala Dean Martin, invece, è in programma la Grande tombolata di beneficenza (con due partite rivolte ai bambini e una agli adulti) e la consegna degli attestati a tutti i bambini che hanno partecipato nei mesi scorsi ai laboratori di falegnameria promossi dall’associazione Amare Montesilvano in collaborazione con il Comune. (a.l.)