BUGNARA. E’ morto dopo la festa di compleanno con gli amici. Sabato scorso Riccardo Valeri aveva compiuto 37 anni. Nella notte il suo cuore si è fermato per sempre. Un probabile malore derivato dal problema cardiaco che gli era stato rilevato fin da bambino.

La comunità di Bugnara lo piange insieme ai genitori e alle sorelle. Anche se da qualche anno Riccardo viveva a Sulmona, il suo cuore batteva sempre per il piccolo borgo alle pendici del monte Genzana, dove era cresciuto. Un cuore che pulsava anche per le sue due passioni: la Juventus e la Ferrari. Tanto che nel necrologio, comparso questa mattina, ci sono i simboli della squadra di calcio e delle rossa di Maranello.
L’ultimo saluto a Riccardo oggi (lunedì 4 aprile), alle 15, nella chiesa della Madonna del Rosario, a Bugnara. (c.l.)
©RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLO SUL CENTRO IN EDICOLA