CAPPELLE. Torna il sereno nello stabilimento della maison Zilli di Cappelle sul Tavo. Dopo un periodo di forte preoccupazione per il futuro dell’unità produttiva pescarese, mercoledì si è svolto un importante incontro che ha portato ad un accordo tra il presidente e amministratore delegato di maison Zilli, Giuseppe Di Nuccio, e i sindacati abruzzesi. Previsto un nuovo piano strategico della maison francese, che porterà a salvare tutte e 15 le risorse dello stabilimento di Cappelle sul Tavo e vedrà anche un piano di assunzioni su base quinquennale.
«Siamo orgogliosi di poterci avvalere delle risorse umane dell’unità produttiva di Cappelle sul Tavo, poiché la loro esperienza e il loro know how unico e straordinario vanno assolutamente valorizzati», ha detto Di Nuccio, «saranno molte le novità che interesseranno nel prossimo futuro questo polo e tutta l’area ad esso connessa».
Da quando a dicembre 2021 il fondo Negma group ha acquisito il brand francese Zilli ci sono stati chiari segnali di ripresa. Elaf Gassam, fondatore e presidente di Negma group, è stato mercoledì in visita nello stabilimento di Cappelle sul Tavo. «L’acquisizione di Zilli non è una semplice operazione finanziaria, ma un’operazione volta allo sviluppo sano di business a lungo termine. L’obiettivo principale», ha affermato Elaf Gassam, «è la salvaguardia e il rafforzamento delle unità produttive in capo alla maison, in quanto il rilancio e il successo di un brand, unico e straordinario come Zilli, non può prescindere dalle risorse umane degli atelier che fino a oggi hanno contribuito a renderlo di una qualità eccelsa».
Oltre alle boutique di proprietà, prima fra tutte quella di Parigi, sono 3 i siti produttivi gestiti direttamente da Zilli: in Francia a Lione e 2 in Italia, l’atelier di camicie a Curno e l’atelier di Cappelle sul Tavo. «Siamo molto soddisfatti. L’accordo raggiunto testimonia la volontà della nuova proprietà di investire sul territorio in modo programmato. Tutto ciò lascia ben sperare per il futuro», ha detto Leonardo D’Addazio della Femca Cisl. (f.bel.)