PINETO . Colorate, storiche, ma anche moderne, in allestimenti classici o sportivi. Sono state 125 le macchine che ieri hanno dato vita al raduno delle Fiat 500 che si è snodato sulla costa teramana. Dopo l’appuntamento alle 8.30 sul piazzale di “Progetto auto” a Scerne di Pineto, il corteo è partito e fatta una sosta intermedia al villaggio turistico Hapimag, sempre a Scerne, ha raggiunto Roseto per il pranzo al villaggio “Lido d’Abruzzo” dove i partecipanti hanno ricevuto il benvenuto dal sindaco Mario Nugnes. L’inziativa, organizzata dall’Adriatic drivers club, si è conclusa con la consegna di premi.