VASTO. “Primo Levi dalla Shoah alla scrittura”: la conferenza promossa dal Centro europeo di Studi Rossettiani apre la serie di eventi sulla giornata della memoria. L’appuntamento è oggi alle 17 nella Pinacoteca di Palazzo d’Avalos. La sezione Anpi di Vasto insieme al Club per l’Unesco presentano invece uno spettacolo teatrale “Arte e Memoria” a cura del Comitato Artistico Lancianese (Cal) e dell’Unione delle Comunità Romanes in Italia, realizzato in collaborazione con l’Unione dei Giovani Ebrei Italiani (Ugei). L’evento c’è domani alle 18.30 al Teatro Madonna dell’Asilo. Venerdì 27, alle 9, in viale Dalmazia deposizione di una corona d’alloro al cippo commemorativo del campo di internamento di Istonio Marina. Altre iniziative sono curate dagli studenti degli istituti superiori di Vasto. «L’approfondimento di certi fatti è di fondamentale importanza per i giovani, sia per arricchire la loro formazione umana, sia per migliorare la qualità della comunità», commenta l’assessore Anna Bosco. (a.b.)
©RIPRODUZIONE RISERVATA .