AVEZZANO. Scontro in consiglio comunale tra l’assessore ai Lavori pubblici, Emilio Cipollone, e il consigliere d’opposizione, Stefano Lanciotti. Quest’ultimo ha chiesto a Cipollone spiegazioni in merito a diverse opere pubbliche. «È una vergogna quello che è stato fatto a via Sant’Andrea», ha commentato Lanciotti, «un’arteria diventata succursale di via XX Settembre oggetto di rattoppi. Per il campo di San Pelino come è possibile che dieci mesi fa il rifacimento sembrava essere immediato e a oggi non si vede nessun lavoro? Per concludere su via XX Settembre perché non viene realizzata la rotonda?». L’assessore Cipollone ha prontamente risposto spiegando che «su via Sant’Andrea è stato fatto un intervento tampone per sistemare la strada in attesa di far partire i lavori che dovranno essere avviati entro il 2 settembre. Abbiamo partecipando a un bando per il campo di San Pelino, siamo risultati idonei, ma non abbiamo ottenuto i finanziamenti. Ci riproveremo con il Pnrr e Sport e periferie. Sulla rotatoria di via XX Settembre stiamo trovando molte difficoltà a causa di un problema con la gestione dell’acqua». (e.b.)