MONTESILVANO. La galleria a cielo aperto della street art di Montesilvano si arricchisce di un nuovo murales. È quello spuntato nel mese di luglio sulla parete di un palazzo di via Lazio, quasi all’incrocio con via Marinelli, dove è stata realizzata un’opera che racchiude sogni, speranze e dolori di un emigrato. A realizzarlo su richiesta del figlio di un uomo emigrato in Venezuela, è stato Marco D’Agostino, noto illustratore cittadino.
L’opera rientra anche tra quelle attualmente esposte nella mostra allestita al Pala Dean Martin e visitabile gratuitamente fino a domenica, dalle 19 alle 22,30. In esposizione una lunga serie di illustrazioni realizzate da D’Agostino.(a.l.)