PESCARA. Troppe richieste al Pronto soccorso. Con un comunicato stampa la Asl chiede che si ricorra al’ospedale solo per reali urgenze.

“Tenuto conto di un rilevante iperafflusso al Pronto soccorso, provocato anche da persone che con sintomi lievi vi si recano per esigenze sanitarie prive di qualunque elemento di urgenza, la direzione della Asl di Pescara fa appello ai cittadini di recarsi in Pronto soccorso per problemi di salute rilevanti, non altrimenti risolvibili”, si legge nella nota diffusa nel pomeriggio. “Le ambulanze e i Pronto soccorso”, conclude, “sono risorse preziose per l’intera popolazione, un patrimonio che deve essere tutelato nell’interesse di tutti”.