GIULIANOVA . Ieri pomeriggio si è riunito il consiglio comunale che è proseguito fino a tarda sera. All’unanimità è stato approvato il primo punto che ha riguardato la convenzione tra il Comune di Giulianova e quello di Alanno in relazione alla presenza in entrambi gli enti della stessa segretaria comunale Francesca Vecchi. La convenzione stessa rimarrà in piedi fino al 31 dicembre 2024. Al secondo punto l’approvazione del bilancio consuntivo illustrato dall’assessore al bilancio Soccorsa Ciliberti che ha affermato: «I dati che scaturiscono dal documento contabile certificano che il Comune versa in ottima salute ed è in grado di soddisfare il proprio mandato». Tra i dati elencati dall’assessore Ciliberti c’è quella riguardante le sanzioni per violazioni al codice della strada che ammonta a 600 mila euro. Dopo la presentazione dell’assessore è intervenuto il Cittadino Governante con il capogruppo Franco Arboretti che ha criticato la macchina amministrativa. Subito dopo ha preso la parola il sindaco Jwan Costantini che ha affermato di aver depositato una denuncia in Procura nei confronti di un componente del direttivo del Cittadino Governante per degli atteggiamenti che sarebbero stati messi in atto nei suoi confronti. (al.al.)