TORTORETO. Torna il concorso dei presepi nelle scuole. Dopo il successo dello scorso anno, l’amministrazione comunale di Tortoreto ripropone l’iniziativa natalizia che vede al centro i valori della Natività. A questi, l’amministrazione comunale intende aggiungere l’educazione al rispetto dell’ambiente ed al riutilizzo degli oggetti usati, mediante la creazione di un presepe che sia artistico, ma realizzato con criteri ecocompatibili. Allo stesso tempo con la seconda edizione si intende incentivare la conoscenza di culture diverse da quella di appartenenza. «Nuovo obiettivo del concorso sarà la realizzazione di un presepe che venga ambientato in una società e ambiente culturale diversi da quella di appartenenza, che permetta il superamento delle barriere convenzionali, raggiungendo così una piena coscienza della solidarietà fra popoli» dice l’assessore alle Politiche giovanili Giorgio Ripani. I lavori delle classi verranno esposti il 23 e 26 dicembre dalle ore 10 alle 19 nella palestra dell’Istituto comprensivo a Tortoreto Lido. La domanda di partecipazione scadrà il prossimo 17 novembre. Saranno premiate le prime 3 classi. (a.d.p.)