FRANCAVILLA. Sarà Gianluca Grignani l’ospite di Francavilla in occasione dei festeggiamenti per San Franco, atteso in piazza Benedetto Croce (alla stazione) la sera dei 17 agosto. A svelare l’appuntamento è stato direttamente il cantautore milanese, che ha pubblicato sui canali social le date estive del suo tour, tra cui quella francevillese.
L’anticipazione arriva a poche ore dalla presentazione dell’intero cartellone estivo, prevista questa mattina alle 10,30 in piazza Sirena: sarà questa l’occasione dove l’amministrazione comunale andrà a illustrare l’intero calendario di eventi che accompagnerà la città fino a fine agosto e anche oltre. Come di consueto, il concerto di Grignani è stato organizzato con la formula dell’ingresso gratuito, nel rispetto di quella che è sempre stata la tradizione delle feste di piazza. Tra le altre cose, la sera successiva sono in programma i fuochi a mare, che tornano a distanza di due anni dopo lo stop forzato dello scorso mese di agosto, quando per motivi legati alla pandemia la forza pubblica decise di evitare lo spettacolo pirotecnico.
Così come accaduto nel 2020, anche questa volta verranno organizzati lungo tutta la costa cittadina, con almeno 25 punti di sparo sparpagliati sulla riva del mare. Tornando agli spettacoli, va detto che il nome di Grignani è solo l’ultimo in ordine temporale tra quelli già annunciati nell’estate francavillese, che solo con lo Shock wave festival organizzato dai ragazzi di Zona futura ha messo insieme Ariete, Coez, i Pinguini Tattici Nucleari e Tommaso Paradiso, rispettivamente nei giorni del 27, 28, 29 e 30 luglio. Loro si esibiranno nell’arena sul mare ricavata su una lingua di spiaggia davanti a via Francesco Paolo Tosti, capace di ospitare fino a 8mila persone.
Insomma, le anticipazioni arrivate fino a questo momento, tutte confermate direttamente dagli artisti che sui canali dedicati hanno già aperto la prevendita dei biglietti, fanno intendere che anche nel 2022 Francavilla ha voglia di recitare un ruolo da protagonista tra i Comuni costieri, nel tentativo di richiamare l’interesse dei fan e degli appassionati di musica, non solo locali ma attesi anche da fuori regione. Posto che anche l’altro storico appuntamento estivo, quello con il Blubar festival, è stato già confermato dagli organizzatori nel periodo che va dal 4 al 7 agosto, a questo punto tutta la curiosità è per capire quali saranno le altre date da cerchiare in rosso sul calendario.