L’AQUILA. Appello per un incidente in cui è rimasta coinvolta un’ambulanza della Croce Bianca. Dopo alcuni giorni non si sa nulla del conducente del furgone che si è scontrato con il mezzo di soccorso il quale non si era   potuto fermare dopo l’impatto per poter proseguire la corsa verso l’ospedale.

E’ avvenuto venerdì scorso, alle 8,30 di mattina, quando l’ambulanza della Croce Bianca trasportava un paziente e viaggiava con la sirena accesa. Arrivata in viale della Croce Rossa, all’incrocio con via Pizzo Cefalone, si è scontrata con il furgone di colore bianco che proveniva da via Pizzo Cefalone.

“Essendo impossibilitati a fermarci per via delle gravissime condizioni del paziente trasportato a bordo in ambulanza”, si legge nell’appello lanciato dalla sezione aquilana dell’associazione di volontariato, “abbiamo atteso fino ad oggi che la persona alla guida del furgone sporgesse regolare denuncia presso le autorità competenti o che venisse a contattarci in sede o in ospedale ma non abbiamo avuto alcun riscontro. Chiediamo a chiunque possa aiutarci a rintracciare il suddetto furgone di segnalarcelo scrivendoci un messaggio privato o telefonando al numero 340.8250711“.