AVEZZANO. Rinnovo delle promesse di matrimonio in alta quota per Fabio Leonardi e Daniela Desideri: hanno scelto la vetta del Monte Velino per celebrare le loro nozze d’argento. «Non l’avremmo festeggiato se non in questo modo», affermano il tecnico di laboratorio chimico di LFoundry e l’infermiera a domicilio. Fabio e Daniela, entrambi 55 anni, si sono conosciuti 36 anni fa a Corvaro, il loro paese di origine. Oggi vivono ad Avezzano insieme ai due figli, Giada, studentessa universitaria alla Sapienza di Roma, e Federico, cadetto all’Accademia militare di Modena. Testimoni dei loro 25 anni di matrimonio don Patrizio Ciccone, che ha celebrato la messa in vetta, il presidente del Gruppo escursionisti del Velino, Giovanni Di Girolamo, alcuni accompagnatori della Federazione italiana escursionisti (Fie), parenti e amici. In tutto una quindicina di persone. «Malgrado fosse di martedì, hanno partecipato diversi nostri amici», aggiungono i due coniugi. Anche Fabio è un accompagnatore Fie ed è stato lui a trasmettere alla moglie e ai due figli la passione per la montagna. Dopo la celebrazione religiosa, al termine della quale i coniugi hanno ricevuto in dono una targa in ricordo, il gruppo ha raggiunto il rifugio Capanna di Sevice a quota 2.119 metri per il pranzo con tanto di torta e spumante per brindare al rinnovo delle promesse matrimoniali. Alla fine della giornata non poteva mancare un selfie di famiglia sullo sfondo della Madonnina che domina la cima del Velino. Il segreto di un’unione lunga e felice? «Rispetto e amore», hanno risposto Fabio e Daniela, «che si definiscono amici e confidenti da sempre». (f.d.m.)
©RIPRODUZIONE RISERVATA.