TERAMO. Una delegazione di ricercatori dell’istituto zooprofilattico di Teramo ha partecipato ieri a Roma, davanti al ministero della Salute, al presidio nazionale dei precari della ricerca sanitaria. La manifestazione è stata indetta dalla Fp Cgil per sostenere l’assunzione a tempo indeterminato dei lavoratori della ricerca: in migliaia attendono da anni una stabilizzazione promessa a parole ma mai concretizzata.