VASTO. Non bastavano i cinghiali. In città arrivano anche i lupi. Gli avvistamenti sono avvenuti in contrada Incoronata, alla periferia nord della città, non lontano dalla farmacia del quartiere. A detta dei residenti usciti per far una passeggiata con i cani, gli esemplari erano tre. Ovviamente i padroni dei cani sono rientrati subito a casa. Sul sito Facebook, V.C., uno degli avvistatori, ha postato anche un video che ha ripreso la passeggiata serale dei lupi. «Attenzione a passeggiare con i cani di piccola taglia», raccomanda V.C.
I lupi per il momento non hanno creato problemi. Probabilmente vanno a caccia di cinghiali. Ultimamente sono stati avvistati più volte mentre recuperavano carcasse di animali investiti dalle auto. Le segnalazioni di avvistamenti però sono diverse. Il consiglio è quello di proteggere il più possibile gli animali domestici presenti nelle contrade vastesi per evitare ulteriori problemi. «Se riescono a liberarci dai cinghiali ben vengano», dichiarano alcuni residenti che si sono ritrovati i cinghiali in giardino. Ma tra lupi e cinghiali c’è il rischio che si scateni una lotta per la sopravvivenza: i secondi si stanno mangiando di tutto. Ad attirare infatti i lupi verso i centri abitati la presenza dei cinghiali, perché dove si muove la preda si muove anche il cacciatore. I lupi sono ghiotti dei cinghiali che attaccano in branco uno per uno. L’espansione del cinghiale in tutte le aree in questi ultimi anni ha comportato in maniera molto significativa il fatto che anche il lupo ha allargato il suo raggio di azione perché il cinghiale è una preda abbondante e di relativa facile accessibilità. (p.c.)
©RIPRODUZIONE RISERVATA .