CASOLI. Sono state donate a famiglie in difficoltà economiche e over 65 fragili, le “Scatole della solidarietà” contenenti prodotti anti-Covid e farmaci da banco. I pacchi sono stati consegnati dall’associazione “Articolo 3” Odv di Pescara alle Avis comunali di Casoli, Gessopalena e Torricella Peligna che le hanno distribuite ai beneficiari. L’ iniziativa è una delle attività previste dal progetto sociale “L’altro e noi – Tra memoria, presente e futuro”, che “Articolo 3” (capofila) sta attuando grazie al finanziamento stanziato dal ministero del Lavoro e delle politiche sociali e dalla Regione Abruzzo nell’ambito del bando destinato al terzo settore. La consegna delle 40 scatole era avvenuta a Palazzo Tilli di Casoli alla presenza di Antonella Allegrino, presidente dell’associazione “Articolo 3” Odv; Antonio Salino, Pier Luigi Lannutti e Laura Di Biase, rispettivamente presidenti delle Avis di Casoli e Gessopalena e segretaria dell’Avis di Torricella Peligna, e volontari.
«I pacchi contengono mascherine, disinfettanti, salviette e gel per le mani e sono stati decorati con scritte e simboli realizzati dagli studenti degli istituti scolastici De Petra e Algeri Marino, che hanno partecipato a una serie di incontri sulla cultura del volontariato promossi nell’ambito del progetto», spiega Antonella Allegrino. Il progetto “L’altro e noi” punta a promuovere la cultura del volontariato e della cittadinanza attiva, in particolare tra i minori, a contrastare le solitudini involontarie nella popolazione anziana attraverso azioni di coinvolgimento partecipato e, infine, a sviluppare e rafforzare il rapporto intergenerazionale tra le due fasce di età per la trasmissione dei saperi. Il progetto è stato ideato ed è coordinato dall’Associazione “Articolo 3” Odv di Pescara (capofila) che ha come partner le Avis di Casoli, Gessopalena e Torricella Peligna e come collaboratori i tre Comuni e gli istituti scolastici “De Petra” e “Algeri Marino” di Casoli. È finanziato dal ministero del Lavoro e delle Politiche sociali e dalla Regione Abruzzo.
©RIPRODUZIONE RISERVATA.