TERAMO. Il nubifragio di giovedì ha causato disagi e smottamenti in città. Ieri i vigili del fuoco e gli operai del Comune sono intervenuti in due punti per ripristinare la sicurezza.
In mattinata è stato chiuso al traffico il tratto di circonvallazione Spalato compreso fra piazza del Carmine e via Savini per permettere ai pompieri di rimuovere un albero a rischio di caduta. L’intervento ha causato lunghe code e forti rallentamenti alla viabilità cittadina, ma si è risolto senza problemi.
Al parco fluviale, invece, le piogge intense hanno provocato uno smottamento di terreno fangoso che ha bloccato il passaggio nel tratto sottostante il tribunale. L’assessore alle manutenzioni Valdo Di Bonaventura, dopo un sopralluogo, ha fatto eseguire agli operai del Comune i lavori necessari per rimuovere la piccola frana e ripristinare la percorribilità del percorso. «L’intervento è riduttivo rispetto alla manutenzione di cui necessita il tratto, ma stiamo riprogrammando un intervento globale di manutenzione dell’intero percorso del nostro bellissimo parco», ha detto l’assessore.(v.m.)