SILVI. A Silvi convocato alle 15.30 del 31 maggio il consiglio comunale in sessione straordinaria e seduta pubblica per l’ approvazione del bilancio di previsione. L’assessore di riferimento Alessandro Valleriani ha evidenziato che il documento sarà condizionato nei prossimi anni dai costi altalenanti delle materie prime e da quelli del personale ai cui sono stati rivisti i contratti .
Il documento di previsione per l’anno in corso prevede in particolare, oltre agli investimenti, 26 milioni e 852 mila euro di spese correnti di gestione generale, 15 milioni di euro per chiusura delle anticipazioni effettuate dall’istituto bancario che gestisce la tesoreria e circa 17 milioni per servizi conto terzi e partite di giro. Il Comune punta nei prossimi due anni su investimenti per 10 milioni di euro e nel contempo mira a ridurre sempre più il disavanzo. Tra gli altri temi all’ordine del giorno anche l’approvazione dei piani di zona per l’edilizia economica e popolare e per gli insediamenti produttivi e terziari. (d.f.)