TERAMO. I carabinieri teramani hanno commemorato il 79esimo anniversario del sacrificio in Grecia di Raffaele Porrani, il 25enne carabiniere originario di Nereto, medaglia d’oro al valor militare, al quale sono intitolate le sedi dei carabinieri del comando provinciale di Teramo e della stazione di Nereto. Alla cerimonia hanno preso parte il comandante provinciale, colonnello Emanuele Pipola, Patrizia e Angelo Porrani, nipoti del militare, il sindaco di Teramo Gianguido D’Alberto e l’assessore comunle di Nereto Giacomo Mistichelli.