PRATOLA PELIGNA. “Olivicoltura… la qualità parte dall’uliveto” è il titolo del convegno in programma domani alle 9.30, organizzato dall’istituto superiore tecnico e professionale agrario Arrigo Serpieri, con il patrocinio della Provincia dell’Aquila e del Comune di Pratola Peligna. Un appuntamento per testimoniare come la scuola possa rivestire un ruolo strategico nello sviluppo territoriale. L’evento è in programma nel teatro comunale D’Andrea. Nel corso dell’incontro vengono trattate le buone prassi che in olivicoltura hanno un ruolo sempre più strategico nella valorizzazione dell’olio extravergine di oliva prodotto nella Valle Peligna. Il convegno viene aperto dal dirigente scolastico Francesco Di Girolamo, ed è coordinato dal professore del Serpieri Paolo Di Persio. Tra gli interventi previsti quelli di Silverio Pachioli dell’istituto tecnico agrario Cosimo Ridolfi di Scerni, in provincia di Chieti, di Pietro Di Paolo del dipartimento Agricoltura della Regione, e del consulente agronomico Giuseppe Colantoni. (a.r.)