SAN SALVO. L’ufficio elettorale del Comune di San Salvo ha proceduto alla chiusura degli elenchi dei cittadini che domenica 12 giugno saranno chiamati alle urne per l’elezione del sindaco e del consiglio comunale oltre a esprimersi per i cinque referendum abrogativi.Per le comunali gli elettori saranno 16.931 (8.434 maschi e 9.497 femmine) mentre gli aventi diritto al referendum sono 15.193 (7.539 maschi e 15.193 femmine).
Venti i seggi elettorali nei quali si potranno recare gli elettori solo nella giornata di domenica 12 giugno dalle ore 7 alle ore 23.
Gli elettori sono invitati a verificare di essere in possesso della tessera elettorale e che al suo interno vi siano ancora spazi vuoti disponibili per l’apposizione del timbro del seggio, attestante l’avvenuta espressione del voto.
In caso di esaurimento degli spazi disponibili, ovvero in caso di deterioramento, smarrimento o furto della tessera elettorale, il rilascio del relativo duplicato può essere richiesto all’ufficio elettorale comunale. Lo spoglio delle schede per il referendum comincerà subito; quello delle comunali lunedì pomeriggio.