PINETO. Anche quest’anno a Pineto la festa della Repubblica si annuncia ricca di iniziative. Domani alle 10 in largo Sant’Agnese ci sarà la cerimonia con l’alzabandiera e l’inno nazionale. Dalle 12.30 ci si sposterà sul piazzale della stazione per accogliere l’arrivo dei partecipanti all’11ª edizione della “Biciclettata e pattinata Adriatica”. «Ricorderemo quanto accadde nel 1946, quando a conclusione di una guerra terribile, finita con due bombe atomiche e caratterizzata anche da un genocidio, gli italiani hanno scelto con un referendum – nel quale per la prima volta votarono anche le donne – la Repubblica alla Monarchia. Ringrazio tutti coloro che si sono adoperati per rendere possibile questo appuntamento, in particolare gli organizzatori della biciclettata e pattinata sportiva, le autorità civili, i rappresentanti delle forze dell’ordine ed i volontari». Le celebrazioni sono state organizzate dal Comune in collaborazione con l’Anpi e l’Anmi di Pineto e la locale sezione dell’associazione alpini.(d.f.)