ORTONA . La nuova settimana politica ad Ortona si apre nel segno del centrosinistra. È in programma oggi un direttivo del Partito democratico e sempre nella giornata odierna dovrebbero arrivare decisioni dallo stesso Pd e dal Movimento Cinque Stelle sui passi da compiere in vista del voto. Dopo la rinuncia di Giorgio Marchegiano, che era stato annunciato come il candidato sindaco della coalizione, i pentastellati hanno proposto una figura femminile agli alleati che, però, non sarebbero stati convinti del profilo indicato. Così Pd e M5S si sono presi 48 ore per decidere il da farsi. Un arco di tempo che scade oggi. Nel frattempo i dem continuano il confronto con la coalizione di Leo Castiglione, per capire se ci siano le condizioni per poter arrivare ad un accordo. Castiglione ha aperto ad un’alleanza, a patto però che il Pd si presenti senza simbolo, dando così continuità alla linea che contraddistingue l’amministrazione del primo cittadino ortonese basata sul civismo. (a.s.)
©RIPRODUZIONE RISERVATA.