ORTONA . Il centrodestra si presenta ufficialmente alla città. L’annuncio è arrivato ieri da Angelo Di Nardo, il candidato sindaco della coalizione composta da partiti come Fratelli d’Italia e Lega, ma non Forza Italia.
L’appuntamento è fissato per domani mattina, alle 11, nel comitato elettorale del candidato, al civico 110 di corso Vittorio Emanuele II. All’incontro, oltre a Di Nardo, saranno presenti il coordinatore regionale di Fratelli d’Italia, Etelwardo Sigismondi, quello della Lega, Luigi D’Eramo, i coordinatori provinciali dei due partiti, Antonio Tavani (Fratelli d’Italia) e Luigi Leonzio (Lega).
Nel centrosinistra, invece, continuano le trattative per arrivare da una soluzione. I partiti continuano a non pronunciarsi ufficialmente, mentre le indiscrezioni si rincorrono di ora in ora. Gli ultimi sviluppi raccontano di una lista civica a sostegno del sindaco Leo Castiglione, al cui interno figurerebbero alcuni esponenti del Partito democratico, ma anche del Movimento 5 Stelle. Quello che dovrebbe la coalizione civica del primo cittadino, dunque, andrebbe ulteriormente a rafforzarsi.
Al momento i candidati sindaci in campo ufficializzati sono Leo Castiglione, Angelo Di Nardo, Ilario Cocciola e Francesco Terra, quest’ultimo sostenuto dalla lista Ancora Italia. (a.s.)
©RIPRODUZIONE RISERVATA.