FOSSACESIA . Il consiglio comunale di Fossacesia, ha approvato a maggioranza il progetto di riqualificazione dell’area comunale Baya Verde, a Fossacesia Marina. «La ristrutturazione attraverso il project financing ad iniziativa pubblica è stata l’unica soluzione percorribile», afferma il sindaco Enrico Di Giuseppantonio.
«Non ci sono al momento finanziamenti specifici ai quali poter attingere da destinare all’area. Abbiamo scelto di affidare la gestione per un periodo di tempo e che provvederà a interventi di ristrutturazione, manutenzione e quanto altro sarà necessario. Trascorso il periodo di conduzione, l’area tornerà in possesso del Comune. L’obiettivo che ci prefiggiamo è realizzare un centro di formazione sportivo, culturale e turistico che, attraverso una serie di strutture e di attività coordinate tra loro, promuova non solo queste attività ma favorisca anche l’inclusione sociale. Un centro che sia in grado di sviluppare iniziative didattiche mirate, che includano attività ludico motorie, percorsi di avviamento sportivo per i più piccoli, attività per bambini ed adolescenti, per le famiglie», aggiunge il sindaco. «Non ci sarà nessuna colata di cemento: l’unico intervento previsto riguarda la realizzazione di una struttura di sette metri d’altezza che si svilupperà su due livelli: per 525 metri quadri al piano terra e 325 metri quadri al piano primo». E continua: «Baya Verde rappresenta urbanisticamente una sede privilegiata del futuro sviluppo sportivo, culturale e turistico della città e si incastona tra le attività che caratterizzano il lungomare, destinate a crescere».
Un altro aspetto importante riguarderà, infine, la realizzazione di un parcheggio di 1.992 metri quadri, oltre ai 3.785 metri quadrati degli attuali parcheggi a nord e sud di Baya Verde.
©RIPRODUZIONE RISERVATA.