TERAMO. È stata investita mentre si accingeva ad attraversare la strada sulle strisce pedonali, ma a fortunatamente non ha riportato ferite gravi: si tratta di una 72enne che nella mattinata di ieri è stata investita alla Cona. La donna è stata urtata e fatta cadere a terra da una vettura che in quel momento transitava sulla strada. I primi soccorsi sono arrivati proprio dal conducente della macchina che ha subito dato l’allarme ed è rimasto vicino all’anziana: sul posto è intervenuta un’ambulanza del 118.
La donna è stata trasportata al pronto soccorso dell’ospedale e qui è stata medicata: è stata dimessa con una prognosi di dieci giorni per delle escoriazioni. Indagini sono in corso per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente. E sempre ieri un altro incidente si è verificato a Piano d’ Accio dove due auto si sono scontrate frontalmente molto probabilmente a causa di sorpasso azzardato. Fortunatamente i due occupanti non sono rimasti feriti mentre le vetture hanno riportato danni ingenti.