ORTONA . Era alla guida di una Citroen C1 l’anziana di 86 anni che ieri mattina è uscita fuori strada lungo via Tripoli, all’altezza di via Beniamino Fiamma, nel pieno centro di Ortona.
L’incidente si è verificato intorno alle 11.30: l’86enne, D.B.A. le iniziali, ha perso il controllo del mezzo e ha urtato i tubi del gas di un’abitazione privata. Gli stessi tubi sono stati danneggiati, provocando la fuoriuscita di gas. A bordo dell’auto c’era anche la figlia della conducente, che non ha riportato conseguenze. Immediatamente è scattato l’allarme: sul posto sono intervenuti in pochi minuti i vigili del fuoco del distaccamento di Ortona, un’ambulanza del 118 e la polizia locale.
Si è provveduto a ripristinare subito le condizioni di sicurezza ed eseguire i rilievi necessari per l’esatta ricostruzione dell’incidente. Le due donne a bordo della vettura uscita fuori strada e finita all’ingresso di un’abitazione di via Tripoli, sono state sottoposte alle cure del personale medico del 118. L’anziana, in particolare, è stata accompagnata in ospedale per accertamenti ma le sue condizioni non sembravano preoccupare.
Dopo che i soccorritori hanno messo in sicurezza l’area e il 118 ha accompagnato l’anziana in ospedale, terminati i rilievi della polizia locale si è provveduto a rimuovere anche l’auto incidentata davanti l’abitazione lungo la via centrale di Ortona. Nel giro di un paio d’ore dall’incidente, la situazione è tornata alla normalità: ma l’allarme sulla fuoriuscita di gas è rientrato in breve tempo con il pronto intervento degli operatori. (a.s.)
©RIPRODUZIONE RISERVATA.