SULMONA. Nuovo colpo della Guardia di Finanza di Sulmona nella filiera dello spaccio di sostanze stupefacenti. Gli operatori del Nucleo Mobile hanno tratto in arresto un 24 enne originario di Roma, sorpreso nella frazione sulmonese di Bagnaturo, con un ingente quantitativo di droga in auto, sembrerebbe quasi un chilo tra hashish e marijuana. Inoltre sarebbe stato sequestrato anche materiale per il confezionamento. Le sostanze risultavano pronte allo spaccio, vista la somma di duemila euro rinvenuta. Al termine delle formalità di rito, su disposizione del Sostituto Procuratore della Repubblica, Edoardo Mariotti, è stata eseguita la traduzione nel carcere di Sulmona. L’operazione delle Fiamme Gialle è stata eseguita nell’ambito dei controlli sul territorio, intensificati per la presenza del Capo della Polizia. Nell’ultimo periodo lo scacco allo spaccio si è fatto più marcato grazie ai finanzieri che solo il mese scorso hanno sequestrato 16 kg di droga dopo l’insegnamento da Sulmona a Bussi, arrestando quattro persone di cui tre sulmonesi.(c.l)
©RIPRODUZIONE RISERVATA .