COLLELONGO. Al via, nel territorio comunale di Collelongo, i lavori di messa in sicurezza idrogeologica. Ad annunciare l’apertura del cantiere è l’amministrazione comunale che, attraverso il vicesindaco Rocco Venettacci, spiega che si tratta di un intervento da un milione e mezzo di euro, finanziato con i fondi provenienti dal Masterplan per l’Abruzzo.
«Si tratta di opere», ha aggiunto Venettacci, «che hanno l’obiettivo di evitare il trasporto di materiale a valle. Il tutto riducendo così il rischio di pericolosi intralci nel tratto urbano del torrente Rio». Previsto anche il completamento dei lavori sul Fosso Paratella.
©RIPRODUZIONE RISERVATA.