AVEZZANO. Una risoluzione in Regione per chiedere l’arrivo di personale amministrativo per i tribunali. È stata presentata in Regione per impegnare il presidente della giunta regionale, Marco Marsilio, a farsi portavoce con il ministro della Giustizia, Marta Cartabia, alla luce delle complesse condizioni in cui sono costretti a operare i presidi di giustizia a seguito dei pensionamenti di cancellieri e segreterie. «È stata approvata all’unanimità dal consiglio regionale a mia firma e sottoscritta da tutti i gruppi consiliari», ha affermato il consigliere regionale Simone Angelosante, «per tutti i tribunali provinciali: Avezzano, Sulmona, Lanciano e Vasto». Una iniziativa che si aggiunge allo sciopero degli avvocati di Avezzano. «La grave carenza richiede un impegno deciso e definitivo da parte del ministero competente che non può più pensare di agire con proposte di soluzioni temporanee», ha aggiunto Angelosante, «l’unanimità e l’adesione alla proposta dei gruppi consiliari dimostra una compattezza delle forze politiche a far sentire la propria voce. Inoltre, il documento rappresenta anche un sostegno agli avvocati marsicani». (p.g.)