L’AQUILA. Saranno celebrati questo pomeriggio alle 15.30, nella basilica di Santa Maria di Collemaggio, i funerali del dirigente bancario Ugo Mantini, scomparso domenica sera all’età di 55 anni. Lascia i figli Davide, Chiara e Giulio, la moglie Melania, la mamma, la sorella, il fratello e gli altri familiari.
Il noto professionista, per anni dirigente della Banca di credito cooperativo di Roma, è morto improvvisamente a causa di un’infezione fulminante, e le esequie sono state rinviate proprio per consentire l’esame autoptico. Mantini quando si è sentito male si trovava a San Benedetto del Tronto, dove era in vacanza con la famiglia. Hanno espresso cordoglio i dirigenti della Bcc Roma, il presidente Maurizio Longhi, il presidente onorario Francesco Liberati, il direttore generale, i vicedirettori generali e il personale.
Anche il mondo sportivo è in lutto. «Con profondo dispiacere e immenso affetto il Circolo Tennis L’Aquila “Peppe Verna” partecipa al dolore per la prematura scomparsa del carissimo amico Ugo Mantini, già presidente del Circolo».